Caro contribuente..l'Agenzia delle Entrate ti scrive!

L’Agenzia delle Entrate sta inviando in questo periodo una serie di lettere nelle quali evidenzia delle anomalie nelle dichiarazioni dei redditi presentate nel 2015 per l’anno 2014, riguardanti omissioni reddituali.

In questo modo, prima che si arrivi ad un vero e proprio avviso di accertamento, il contribuente potrà sanare l’errore o l’omissione attraverso una dichiarazione integrativa in ravvedimento operoso. Nel caso in cui invece, sia l’Agenzia ad aver segnalato omissioni non corrette, basterà comunicarlo.

Hai ricevuto uno di questi avvisi e non sai come fare? Non ti preoccupare: il caaf della CGIL di Venezia è al tuo fianco anche adesso!

Per sistemare questa possibile dimenticanza, predisporrà insieme a te la Dichiarazione integrativa e il relativo Modello F24 per versare l’eventuale debito.

Se invece la Dichiarazione che avevi presentato è corretta, ti aiuterà nel rapporto con l’amministrazione finanziaria!

Chiamaci allo 041/5491100 e fissa un appuntamento: potrai evitare così fastidiosi accertamenti futuri!