IMU TASI: siamo agli sgoccioli

Il 17 dicembre scadrà la seconda rata 2018 delle imposte IMU e TASI.

Se nel corso dell’anno è variata la tua situazione immobiliare (hai comprato, venduto, ereditato,…) ricordati di contattarci per verificare il conteggio effettivo di quanto dovuto! Se invece non è variato nulla e ti sei rivolto ai nostri uffici anche per la rata di acconto, avrai sicuramente già ricevuto il Modello F24 da versare.

E poiché siamo sempre al tuo fianco, siamo disponibili anche per verificare insieme a te eventuali pagamenti già effettuati, anche per gli anni passati.