Legge di Bilancio 2020: nuove regole

Legge di Bilancio 2020: nuove regole per poter detrarre determinate spese.
 
Per non perdere la detrazione del 19% sulle spese che ne danno diritto, infatti, dal 2020 sarà necessario effettuare il pagamento con mezzi tracciabili.
 
Di conseguenza tutte le spese che danno luogo allo sconto fiscale del 19% nella dichiarazione dei redditi, a decorrere dal 2020, non potranno più essere effettuate con l’utilizzo del contante, pena la perdita della detrazione stessa. A titolo esemplificativo si tratta degli oneri sostenuti dal contribuente per:
  • spese sanitarie;
  • interessi per mutui ipotecari per acquisto immobili;
  • spese per istruzione;
  • spese funebri;
  • spese per l'assistenza personale;
  • spese per attività sportive per ragazzi;
  • spese per intermediazione immobiliare;
  • spese per canoni di locazione sostenute da studenti universitari fuori sede;
  • erogazioni liberali;
  • spese relative a beni soggetti a regime vincolistico;
  • spese veterinarie;
  • premi per assicurazioni sulla vita e contro gli infortuni;
  • spese sostenute per l’acquisto di abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico locale, regionale e interregionale.
 
ATTENZIONE: Per la dichiarazione dei redditi che presenterai quest’anno non cambia nulla, ma è bene essere informati per tutte le spese che dovrai sostenere da adesso in poi. 
 
Ulteriori informazioni sul sito FiscoeTasse.